Escort Card: Il Dettaglio

Che Farà La Differenza

ESCORT CARD: IL DETTAGLIO CHE FARÀ LA DIFFERENZA

Negli ultimi anni ha preso sempre più piede l’uso di indirizzare gli ospiti ai tavoli tramite il tableau de mariage, che può avere forme, stili, richiami, temi di ogni tipo, che caratterizzino al massimo il matrimonio e rispecchino la personalità degli sposi.
Una tendenza molto recente, che potrà dare un tocco cosmopolita al vostro matrimonio, è quella dell’utilizzo delle escort cards. Esse costituiscono l’alternativa più nuova ed originale al tableau per accompagnare al tavolo i vostri ospiti. Si tratta, in sostanza, di cartoncini, o addirittura di oggetti, di ogni forma e materia vi venga in mente, ognuno riportante il nome dei singoli ospiti. I classici segnaposto assegnano a monte la collocazione: le escort cards, invece, lasciano più libertà di posizionamento. Oltre al nome, infatti, indicheranno il numero del tavolo a cui sedersi, accompagnando (da qua il nome letterale) l’ospite che, però, all’interno del proprio tavolo potrà accomodarsi dove (e, soprattutto, accanto a chi!) preferisce. Gli stili, le forme, gli oggetti possibili sono infiniti: spazio alla vostra creatività e fantasia, consigliati dagli esperti di Andiamo in Bianco, per non rischiare di andare fuori tema e lasciarsi prendere la mano! Vediamo, ora, alcuni spunti interessanti ed originali da cui trarre ispirazione!

1
Il classico nell’innovazione

Targhette, etichette, cartoncini, a forma di biglietto da viaggio (treno, aereo), di biglietto del cinema, addirittura con un QR code o un codice a barre: si tratta di soluzioni a cavallo fra l’innovazione data dall’utilizzo delle escort cards e l’elemento cartaceo, adatto a un matrimonio dallo stile più classico. Un compromesso che può davvero piacere a tutti, anche agli sposi più tradizionalisti!

2
Il posizionamento

Possono essere distribuite subito dopo l’aperitivo, oppure posizionate su un supporto che si avvicini al più classico tableau. Quest’ultima soluzione è, forse, più comoda ed immediata. Permette, inoltre, di giocare sia sul supporto, sia sulle cards. Ad esempio, si possono riprodurre le rastrelliere delle chiavi degli hotel, inserendo le targhette dei nomi degli ospiti come portachiavi. Ancora, si possono simulare cantinette, piccole serre di piantine o altro.

3
I giochi

Sull’argomento ludico ci si può davvero sbizzarrire. Si possono mettere i nomi degli ospiti sotto un gioco di tappi, pezzi di puzzle, oppure si possono sottoporre gli ospiti a facili, simpatici indovinelli e cacce al tesoro per raggiungere la propria postazione. Ancora, si possono abbinare diverse tipologie di chiavi a serrature posizionate sui vari tavoli o, comunque, fare in modo che si debba ricercare l’abbinamento fra la escort cards e un elemento inserito al posto.

4
Il tema del matrimonio

Le escort cards possono essere in perfetto allineamento con lo stile e il tema del matrimonio. Se, ad esempio, avete optato per il tema del viaggio, potrete utilizzare cartoline delle destinazioni del viaggio di nozze o di luoghi che abbiano a che fare con la vostra storia d’amore. Possono anche essere di carta, ma decorate a tema, con fiori, disegni, giocando coi colori od altro. In questo caso la similitudine col tableau de mariage è forte, ma permette, comunque, maggiore flessibilità.

5
I gadget

La vera originalità delle escort cards è data dalla possibilità di inserire dei gadget. Questi potranno essere portati a casa degli ospiti, per cui dovranno essere o belli, o utili. Se si punta sull’utilità, o meglio, sulla possibilità di utilizzo, la scelta è ampia. Si va dalle piantine (con il nome degli ospiti scritto sul vasetto), ai mignon di liquori, con il nome sull’etichetta. Ancora, si possono usare pacchetti di caramelle, dolcetti o biscotti fatti in casa, quadretti, cornicette con le foto dell’ospite. Sempre in tema alimentare, si possono utilizzare vasetti di marmellata, miele, conserve o qualunque altra cosa di presti. Miniature, portachiavi, statuette, ciondoli possono raggiungere lo stesso scopo, puntando anche sull’estetica. Segnalibri, cd, decorazioni per la casa uniscono la possibilità di esser utilizzati anche dopo le nozze all’estetica. In questo caso, si può immaginare una personalizzazione molto accurata per il singolo ospite!

6
Il riciclo e i materiali naturali

Se gli sposi hanno un’anima eco friendly, si può puntare sull’utilizzo di materiali naturali o di riciclo. Tappi di sughero, vetro, carta o plastica riciclata possono essere utilizzati per composizioni e decori. In tema natura, oltre alle piante e ai fiori, si possono mettere in campo conchiglie, sabbia, sementi, radici, ghiande, cortecce… tutto ciò che richiami la natura e la vita all’aria aperta. Sarà subito chiaro lo spirito e si lancerà un messaggio positivo a tutti i presenti!

7
Gli hobby e le passioni

Se gli sposi hanno hobby e passioni comuni, sarà più facile individuare un tema per il matrimonio e, di conseguenza, individuare qualcosa di adatto per le escort cards. Piccoli profumi, candele, modellini, fino a biglietti per il cinema, non c’è limite alla fantasia quando si tratta delle passioni degli sposi! Addirittura, possono essere distribuiti libri, scelti sulla base dei gusti degli sposi, oppure cercando di indovinare quelli degli ospiti. Questo genere di attenzioni contribuiscono a fare sentire gli ospiti desiderati ed importanti.

8
I gesti personali

Ci sono personalizzazioni estreme che ben si adattano a sposi che vivono il matrimonio sì da protagonisti, ma anche come una grande festa per amici e parenti. L’esempio più facilmente realizzabile, ma più di impatto, possono essere le foto degli sposi con gli ospiti. Così, questi si sentiranno davvero coinvolti ed accolti! Un’alternativa per i matrimoni più formali, magari pieni di quei parenti lontani che non vedete mai e con cui non avete foto, può essere la personalizzazione delle Wedding bags. Si tratta di un altro dettaglio di stile davvero raffinato e per sposi che pensano proprio a tutto. Ogni wedding bag si può riempire di accessori utili ad affrontare con leggerezza l’impegnativa giornata delle nozze! Dal ventaglio, alle salviette, alle infradito di gomma, alle mentine, fino a qualche spiritoso travestimento, tutto si può inserire nel kit di emergenza nozze! Sarà ancora più bello, laddove siano previsti bambini fra gli ospiti, personalizzare i kit per loro: pennarelli, album da colorare, figurine, piccoli giochi e gadget. Così, anche per i piccoli ospiti non si tratterà di una noiosa incombenza di famiglia, ma di una vera festa!

9
Corner di benvenuto

La funzione più utile delle escort cards è quella di evitare il classico assiepamento davanti al tableau. Gli invitati più timidi faticano sempre a farsi largo fra la folla. Spesso i riferimenti ai tavoli non sono così immediati, come non lo è la loro collocazione. Le cards si dispongono in ordine alfabetico e in spazi più ampi, cosa che rende ben più semplice individuarle, anche perché diminuiscono man mano che gli ospiti le prendono. Sempre nell’ottica del benvenuto, il corner di ingresso, oltre alle cards di accompagnamento, può prevedere che i nomi degli ospiti siano posizionati su bibite rinfrescanti e circondate da scenografie d’effetto. Dalle candele, ai palloncini colorati e illuminati, ai ripiani ben decorati diventano, così, la vera e propria rampa di lancio del matrimonio. Farà dire agli ospiti: bene, è il loro giorno, il giorno più bello della vita dei nostri amici che si sposano, ma questo dettaglio, questo benvenuto l’hanno fatto apposta per me! Tutti amano sentirsi al centro dell’attenzione, anche quando si festeggia qualcun altro!

1
Le particolarità

Se il matrimonio, le circostanze, il periodo in cui viene celebrato, la condizione degli sposi presentano qualche particolarità, possono diventare il punto di forza del matrimonio. Sotto Natale possono essere proposte palline decorative, ad esempio. Se gli sposi hanno già figli o nipoti, si può chiedere loro di realizzare disegni personalizzati per gli ospiti. Se parenti o amici hanno abilità particolari, magari manuali, hobby da bricolage o artistici, possono essere coinvolti nella preparazione: si sentiranno ancora più responsabilizzati e, magari, si faranno un po’ di pubblicità!

Il consiglio è sempre quello di affidarsi, comunque, ai professionisti di Andiamo in Bianco, che, mantenendo una vista d’insieme sul vostro matrimonio, sapranno suggerirvi la soluzione che meglio si adatta a voi, che siete unici e diversi da tutti gli altri sposi!

Sei interessato ai nostri servizi?
Compila il form e richiedi un preventivo personalizzato per il tuo matrimonio.

1

Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi?
Richiedi un appuntamento , il nostro staff sarà lieto di aiutarti.

CONTATTI
1

Siamo al Verde di Fontanella Anna
p.iva 02078920127 | c.f. fntnna70s60l319t
Via Varese 38, Gallarate (VA)
+39 342/6747890
+39 333/8996626

Aperti tutti i giorni
dalle 9:00 alle 19:30

info@andiamoinbianco.it

© Copyright 2018 Andiamo In Bianco | Design by Tresol Group

CONTATTI
1

Siamo al Verde di Fontanella Anna
p.iva 02078920127 | c.f. fntnna70s60l319t
Via Varese 38, Gallarate (VA)
+39 342/6747890
+39 333/8996626

Aperti tutti i giorni
dalle 9:00 alle 19:30

info@andiamoinbianco.it

© Copyright 2018 Andiamo In Bianco – Design by Tresol Group

Sei interessato ai nostri servizi?
Compila il form e richiedi un preventivo personalizzato per il tuo matrimonio.

1

Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi?
Richiedi un appuntamento , il nostro staff sarà lieto di aiutarti.

Apri su WhatsApp
1
Bisogno di assistenza?
Ciao 👋
Come possiamo aiutarti?

Questo sito fa uso di cookie per raccogliere informazioni e statistiche sull’utilizzo del sito stesso e per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti. Può conoscere i dettagli consultando la pagina cookie policy qui e presente in fondo a tutte le pagine. I cookie sono preventivamente bloccati, accettando si acconsente all’utilizzo degli stessi.