I 5 Parametri Per La Scelta

Della Musica Per L'Aperitivo

I 5 PARAMETRI PER LA SCELTA DELLA MUSICA PER L’APERITIVO

Musica ed intrattenimento fanno parte della regia dell’intero matrimonio. Dovrai infatti sceglierli con cura ed affidarti a professionisti del settore, come Andiamo in Bianco, per farti seguire in ogni step. Non solo, affidandoti a noi potrai goderti appieno il giorno del sì e lasciare l’intera organizzazione ad esperti. Il momento dell’aperitivo ad esempio è visto come l’entrée degli ospiti al ricevimento. È un momento di vera e propria accoglienza nella location e come tale deve stupire, coccolare e mettere a proprio agio gli invitati, ma dando subito l’idea del tema nuziale scelto. Ecco i 5 parametri per la scelta della musica per l’aperitivo: il leitmotiv che ti farà distinguere.

1
Tema del matrimonio

Per scegliere il giusto intrattenimento musicale per le tue nozze, dovrai innanzitutto basarti sul tema stesso del matrimonio. Se ad esempio avrai ricreato un’atmosfera country scegli questo genere di sonorità. Lo stesso vale per gli sposalizi classici, che esigono musica classica o strumentale anche di un’orchestra dal vivo. Ovviamente se il tema non è così specifico fatti aiutare da aziende specializzate, che possano offrirti fornitori professionali e all’0altezza della situazione. Andiamo in bianco può affiancarti anche nella scelta delle sonorità più adeguate e che sottolineino l’importanza della giornata e lo stile nuziale. Ricordati che, come accennato prima, l’aperitivo deve accogliere gli invitati, metterli a proprio agio e farli entrare appieno nel mood del matrimonio. Quindi anche il volume delle basi musicali è importante: mai troppo alto perché deve essere solo un contorno, un sottofondo discreto ma incisivo. Spesso si opta per orchestre o band che si esibiscono dal vivo, queste andranno sistemate in un’area apposita, da concordare con i proprietari della location scelta. Necessarie saranno delle prove sul posto qualche giorno prima della festa, dove dovrai essere presente anche tu per dare il tuo giudizio. Accettata e spesso scelta è anche la musica di repertorio e registrata, diffusa da apposite casse: anche in questo caso sono necessarie delle prove.

2
Budget

A condizionare la scelta della musica per l’aperitivo c’è anche il budget. Fissalo da subito e inizia così a scremare le varie alternative: risparmierai anche tempo prezioso e non rischierai di confonderti. In base a cosa varia il prezzo del’intrattenimento? Ci sono molte variabili, ad esempio se opterai per la musica dal vivo, questa ti costerà più di un nastro registrato. Se il gruppo musicale è parecchio ricercato e professionale avrà un costo sicuramente maggiore rispetto a dei non professionisti, o a band alle prime armi. Non solo, anche il numero dei componenti del complesso fa la differenza: più sono più il cachet è alto. Infine anche il numero di ore al matrimonio farà lievitare o meno il budget. Solitamente si sceglie o una sola band per tutto il giorno, o mezza giornata, oppure si opta per più intrattenitori nell’arco dei festeggiamenti. A queste si devono anche aggiungere anche le spese di trasferta se il gruppo arriverà da lontano. Non sono regole ferree, ma sono i parametri da valutare con cura nella scelta del sottofondo musicale per l’aperitivo. Valuta bene i preventivi che ti faranno i vari artisti, sempre tramite agenzie specializzate come Andiamo in bianco e confrontali in base alle indicazioni che ti abbiamo dato. Vedrai che sicuramente troverai il giusto intrattenimento ed al prezzo migliore.

3
Target ed età invitati

Come visto nei precedenti capitoli, il tema del tuo matrimonio è fondamentale nella scelta dell’intrattenimento musicale per l’aperitivo. Ma non basta, dovrai infatti valutare il genere specifico in base anche all’età media degli invitati ed al target. In pratica ad esempio, valuta se hai soprattutto ospiti molto giovani, di mezz’età e magari amanti del genere latino-americano, quindi opta per musiche allegre, ballabili e carioca. Oppure se chi presiederà alla festa è circa 30/40 anni ed è legato agli anni ’90 scegli brani dell’epoca e così via. Non è sempre facile mettere tutti d’accordo e si presume che ci sia un target eterogeneo, ma cerca di centrare l’obiettivo il più possibile. In questi casi è fondamentale farsi seguire da veri professionisti e ricordati che il momento dell’aperitivo deve sì accogliere gli invitati, ma in maniera aggraziata ed educata, per così dire. Vanno benissimo anche brani musicali ritmati, ma che siano adatti e non scatenati come quelli che verranno riservati per i balli di gruppo dopo il pasto, o durante l’animazione. È preferibile un genere strumentale, ma non è una regola ferrea.

4
Repertorio

Ogni artista, soprattutto chi si occupa di intrattenimento matrimoniale e nei locali, propone un repertorio di brani musicali, o anche più di uno. Scegli in base a tutte le indicazioni date finora. Poi, se la band o il cantante sarà elastico e disponibile ti proporrà una scaletta personalizzata. In questa includi brani che possano accontentare tutti e che siano bel legati tra loro per tema o genere musicale. Se poi lo stesso artista si occuperà anche dell’aperitivo, chiedi consiglio anche a lui sui generi più adatti e sulla durata dei vari interventi musicali appunto. Questi vanno ben suddivisi e calibrati, in modo che gli invitati non si stanchino, ma anzi si appassionino e che la musica non sia di disturbo. Non c’è un numero di brani da riproporre, ma certamente una scaletta varia e ampia è l’ideale. Ciò che è da evitare è la ripetizione delle stesse canzoni: un bis va bene ma nulla di più e solo se richiesto dagli invitati. Infatti l’artista o la band ingaggiata, dovrà anche essere disponibile ad intonare musica richiesta dagli ospiti. Un complesso che si rifiuta e che fa solo brani propri e non conosciuti certamente non farà una buona impressione, a discapito tuo. Valuta comunque tutti questi dettagli per tempo e metti in chiaro da subito le tue richieste. Il giorno del sì tutto deve essere pianificato e dovrai evitare il più possibile che si verifichino intoppi, ritardi o fraintendimenti.

4
Gusto personale

Tra i 5 parametri per la scelta della musica per l’aperitivo deve anche prevalere il gusto personale. La festa sarà la tua e del tuo neo marito e dovrà parlare di voi, enfatizzare il vostro amore e festeggiarlo come meglio vi piace. Quindi metti insieme tutti i criteri finora sviscerati e prenditi il tuo tempo. Ovviamente muoviti sempre per tempo, con largo anticipi anche per fermare il gruppo musicale, per confermare la data ed i dettagli specifici. Puoi anche scegliere per l’aperitivo un genere di intrattenimento particolare, magari che hai sempre sognato. Ad esempio potrai ingaggiare un’arpista, che renderà l’atmosfera magica e soave e inoltre sarà in grado di conferire grande impatto scenico con lo stesso strumento musicale. In alternativa puoi propendere per dei mariachi messicani o per altri generi folkloristici tipici italiani: ne sono un perfetto esempio i cantori sardi. Allo stesso tempo non pensare solo a scegliere brani che piacciono a te, ma dovrai ragionare come una vera regista e pensare a cosa possa davvero coinvolgere e trasmettere agli invitati la tua felicità di averli lì con te il grande giorno. Non è sempre cosa facile, specie per chi non si intende molto di musica, o che non ha un vero e proprio genere preferito. Proprio per questo è bene affidarsi a professionisti come Andiamo in bianco. Tutto ti sembrerà facile e sicuramente troveranno in un batter d’occhio ciò che fa per te e per il tuo matrimonio. Un’altra cosa fondamentale è evitare musica troppo estiva in inverno e viceversa. Meglio restare fedeli al tempo meteorologico e rendere l’intera giornata armoniosa e calzante anche con la location e col meteo.

Sei interessato ai nostri servizi?
Compila il form e richiedi un preventivo personalizzato per il tuo matrimonio.

1

Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi?
Richiedi un appuntamento , il nostro staff sarà lieto di aiutarti.

CONTATTI
1

Siamo al Verde di Fontanella Anna
p.iva 02078920127 | c.f. fntnna70s60l319t
Via Varese 38, Gallarate (VA)
+39 342/6747890
+39 333/8996626

Aperti tutti i giorni
dalle 9:00 alle 19:30

info@www.andiamoinbianco.it

© Copyright 2018 Andiamo In Bianco | Design by Tresol Group

CONTATTI
1

Siamo al Verde di Fontanella Anna
p.iva 02078920127 | c.f. fntnna70s60l319t
Via Varese 38, Gallarate (VA)
+39 342/6747890
+39 333/8996626

Aperti tutti i giorni
dalle 9:00 alle 19:30

info@www.andiamoinbianco.it

© Copyright 2018 Andiamo In Bianco – Design by Tresol Group

Sei interessato ai nostri servizi?
Compila il form e richiedi un preventivo personalizzato per il tuo matrimonio.

1

Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi?
Richiedi un appuntamento , il nostro staff sarà lieto di aiutarti.

Apri su WhatsApp
1
Bisogno di assistenza?
Ciao 👋
Come possiamo aiutarti?
Powered by

Questo sito fa uso di cookie per raccogliere informazioni e statistiche sull’utilizzo del sito stesso e per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti. Può conoscere i dettagli consultando la pagina cookie policy qui e presente in fondo a tutte le pagine. I cookie sono preventivamente bloccati, accettando si acconsente all’utilizzo degli stessi.