Tra la scelta dell’acconciatura, del trucco, del menu nuziale, della location, degli addobbi floreali, della macchina, delle partecipazioni di nozze non c’è un attimo di tregua! Insomma, non si può capire quanto siano stressanti i preparativi di un matrimonio fino a quando non si inizia ad organizzare il proprio! Nonostante si cominci sempre con largo anticipo il tempo non sembra mai abbastanza e alla fine ci si rende conto di non aver prestato la giusta attenzione a qualche particolare o dettaglio, in grado di fare la differenza. Ma c’è un accessorio in particolare che spesso manda in tilt molte spose ed è il bouquet. Che sia a mazzo, rotondo, a fascio o a borsetta, a seconda anche delle diverse fisicità, il bouquet è l’accessorio per eccellenza della sposa; compagno fedele durante i vari momenti del giorno più bello. Nel percorso per arrivare in chiesa, durante la cerimonia, fino alla location scelta per i festeggiamenti: il bouquet è sempre presente!

Se nell’antichità questo accessorio dall’innegabile fascino veniva utilizzato in segno di buon auspicio, una sorta di dono degli dei per allontanare gli spiriti maligni dalla coppia, nel Medioevo il bouquet si trasforma e vengono utilizzati due specie di fiori diverse, i fiori di giglio e gli asfodeli, volte a rappresentare uno la purezza e l’altro la fine della vita da nubile. É solo intorno agli anni mille che il bouquet diventa un accessorio con funzioni puramente estetiche e decorative in grado di rappresentare il tema scelto per le nozze. Eppure, ancora oggi, quando si parla di bouquet c’è sempre molta indecisione tra le neo spose e c’è chi, per la sua realizzazione, si attiene al tema scelto per le nozze; chi al proprio look; chi si affida all’astrologia e chi invece ama dare al bouquet un significato più profondo scegliendolo in base al significato dei fiori. Noi di Andiamo in Bianco, amiamo offrire spunti interessanti e consigli utili alle neo spose e facilitarle nella scelta di alcuni aspetti della cerimonia. Per questo abbiamo preparato un breve vademecum sui fiori più utilizzati e sul loro significato in modo che ciascuna futura sposa possa rispecchiarsi e scegliere di conseguenza i fiori che faranno parte del suo accessorio più importante.

Bouquet di rose

La rosa, qualunque sia il colore scelto, è il fiore per eccellenza. Largamente utilizzato nelle composizioni floreali per le nozze e nel bouquet della sposa, spesso si tende ad ignorare il suo significato. Da sempre la rosa è la protagonista assoluta nel giorno del matrimonio perché simbolo di romanticismo ed eleganza. Si sposa (passateci il termine) perfettamente con qualsiasi tema scelto per le nozze e si può optare per un bouquet di rose monocolore oppure scegliere colori differenti come il bianco (simbolo di purezza) e il rosso (emblema della passione). Di grande tendenza sono anche le rose dai colori pastello come il rosa, espressione di amore, romanticismo e dolcezza.

Bouquet di tulipani

Negli ultimi anni sono sempre di più le spose che apprezzano e scelgono i tulipani per il loro bouquet. Allegri e ricchi di sfumature, i tulipani sono da sempre simbolo della primavera. Nel 1500, in Persia, venivano donati dai giovani innamorati alle loro amate ed è per questo motivo che ancora oggi i tulipani rossi rappresentano l’amore e la passione. I tulipani bianchi sono espressione di purezza e innocenza, quelli rosa sono di buon auspicio, i viola ricordano la regalità e la rinascita e vengono anche largamente adoperati per la creazione del bouquet della sposa. Infine, i tulipani gialli sono simbolo di gioia, buon umore ed allegria mentre quelli striati rievocano la bellezza, l’armonia e l’equilibrio.

Bouquet di orchidee

Il bouquet di orchidee è tra i più gettonati dalle neo spose perché da sempre è un fiore a cui viene riconosciuta un’innata raffinatezza ed eleganza. Fiore prezioso per eccellenza, è perfetto per la realizzazione di splendidi bouquet a cascata. Tra i principali vantaggi di un bouquet di orchidee c’è il fatto che si tratta di un fiore reperibile in qualsiasi periodo dell’anno, raffinato e prezioso presenta un’ottima durata e ciò vale a dire che garantirà la possibilità di stringere tra le mani una composizione floreale perfetta dal mattino fino al brindisi finale. L’orchidea, essendo esteticamente perfetta, per secoli ha simboleggiato una delicata bellezza, l’armonia, la passione e l’amore. Il significato poi può variare leggermente a seconda delle diverse tonalità. L’orchidea rosa è simbolo di femminilità, quella bianca rappresenta la purezza e l’innocenza, la rossa l’intimità e la viola la sfarzosità e la magnificenza.

Bouquet di calle

Le calle sono tra i fiori più versatili, adattandosi benissimo a qualsiasi tema scelto per le nozze. Rosa, bianche e viola intenso, le calle con la loro forma sottile e slanciata sono perfette sia per un bouquet semplice e minimal sia per una composizione più originale e variegata. Da sempre la calla è espressione di purezza e simboleggia l’inizio di qualcosa di nuovo ed è proprio per tale motivo che questo fiore, che nasce dalla deformazione di una foglia che al suo interno contiene e protegge tante piccole infiorescenze, viene largamente utilizzato nei matrimoni e nei bouquet delle spose.

Bouquet di peonie

La peonia è un classico fiore primaverile, fiorisce infatti tra il mese di maggio e quello di giugno, e si contraddistingue per il suo carattere poetico e per le sue notevoli dimensioni. Perfetto per un matrimonio dallo stile vintage e romantico. La peonia è uno dei fiori maggiormente venerati in Oriente dove da tempi immemori viene visto come latore di fortuna e di un matrimonio felice. In Europa la peonia è definita una rosa senza spine ed è simbolo di romantiche storie d’amore. Alle varie tonalità possono essere attribuite significati parzialmente differenti ma tutte legati all’amore, alla bellezza, alla femminilità e alla riproduzione. Le peonie bianche, ad esempio, rappresentano la bellezza mentre quelle rosse richiamano l’eros e le parti intime femminili. Questo particolare fiore, nella sua semplicità, è pregno di significato e richiama una simbologia importante e ricca di fascino a cui è davvero difficile resistere.

Bouquet di ortensie

Le ortensie seppure ricche di charme e molto utilizzare per i bouquet delle spose, benché considerate un fiore romantico, hanno un significato non molto consono alla celebrazione dell’amore, collegato a colui che per la prima volta portò il fiore in Europa, un certo Commenson. Commenson chiamò questo particolare fiore Ortensia, in nome della donna di cui si era innamorato, che però era sposata con un suo caro amico e quindi non si trovava nella posizione di poter ricambiare i suoi sentimenti. All’ortensia quindi viene attribuito un senso e un significato negativo, simbolo di freddezza, desolazione e tribolazione in amore. Nonostante la sua accezione negativa rimane uno dei fiori preferiti dalle future spose, per la sua forma perfetta e per i suoi meravigliosi colori.

Bouquet di girasoli

Il girasole è il fiore dell’allegria e del buon umore per eccellenza. Si adatta perfettamente ad una sposa dal carattere aperto e solare e si presta benissimo ad un matrimonio dallo stile country. Fiore tipicamente estivo e decisamente simpatico, soprattutto per la sua struttura così bizzarra, però molto delicato, per cui le future spose che sono interessate ad utilizzarlo per il loro bouquet devono chiedere al fiorista tutte le accortezze del caso. Il girasole simboleggia devozione incondizionata e la sua simbologia affonda le sue radici nell’antica Grecia e nella mitologia. Sembra infatti che la ninfa Clizia innamorata del Dio Apollo, che a sua volta amava Leucòtoe, in preda ad una forte gelosia provocò la morte della rivale. Il Dio Apollo a questo punto non degnò più Clizia nemmeno di uno sguardo e quest’ultima trascorse tutta la sua vita a guardare in cielo il Dio Apollo che guidava il carro del sole. Dopo una vita di stenti e di privazioni la ninfa Clizia morì trasformandosi in un girasole e fissando così sempre il suo adorato sole. Oltre all’allegria e alla spensieratezza il girasole è il simbolo dell’amore eterno, un fiore perfetto quindi per il bouquet delle neo spose.

Sei interessato ai nostri servizi?
Compila il form e richiedi un preventivo personalizzato per il tuo matrimonio.

1

Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi?
Richiedi un appuntamento , il nostro staff sarà lieto di aiutarti.

CONTATTI
1

Siamo al Verde di Fontanella Anna
p.iva 02078920127 | c.f. fntnna70s60l319t
Via Varese 38, Gallarate (VA)
+39 342/6747890
+39 333/8996626

Aperti tutti i giorni
dalle 9:00 alle 19:30

info@www.andiamoinbianco.it

© Copyright 2018 Andiamo In Bianco | Design by Tresol Group

CONTATTI
1

Siamo al Verde di Fontanella Anna
p.iva 02078920127 | c.f. fntnna70s60l319t
Via Varese 38, Gallarate (VA)
+39 342/6747890
+39 333/8996626

Aperti tutti i giorni
dalle 9:00 alle 19:30

info@www.andiamoinbianco.it

© Copyright 2018 Andiamo In Bianco – Design by Tresol Group

Sei interessato ai nostri servizi?
Compila il form e richiedi un preventivo personalizzato per il tuo matrimonio.

1

Hai bisogno di maggiori informazioni sui nostri servizi?
Richiedi un appuntamento , il nostro staff sarà lieto di aiutarti.

Questo sito fa uso di cookie per raccogliere informazioni e statistiche sull’utilizzo del sito stesso e per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di terze parti. Può conoscere i dettagli consultando la pagina cookie policy qui e presente in fondo a tutte le pagine. I cookie sono preventivamente bloccati, accettando si acconsente all’utilizzo degli stessi.